Arte e bambini. La didattica di Marzo

Eccomi, dopo alcuni mesi di pausa, tornata a occuparmi della didattica museale a Vicenza! La mia assenza non è stata causata dalla pigrizia o dalla mancanza di zelo verso questo mio impegno, ma, come voi tutte, sono una mamma e sono una mamma che dopo il periodo di maternità è dovuta rientrare al lavoro! Ahimè, il tentare di riuscire a conciliare impegni lavorativi, famiglia e aspirazioni è davvero arduo. E riprendere i ritmi con tre bimbi piccoli e in inverno, con tutti i malanni non è per niente facile!!!!

Perdonatemi, quindi, per questo silenzio!

Ma…. rieccomi piena di entusiasmo e di idee per raccontarvi quanti strumenti preziosi ci sono attorno a noi per introdurre l’arte ai bambini!

E quale mese migliore se non MARZO per ricominciare!

Nell’antico calendario romano, infatti, era questo il primo mese dell’anno, perchè vi riprendevano i lavori nei campi e si tornava a dedicarsi alle attività rimaste ferme dopo la pausa obbligata dovuta al gelo dell’inverno. In Marzo anticamente, si riattivavano anche le imprese belliche e l’arte della guerra. Marzo da Marte, il dio romano della guerra appunto.

Ma Marzo, il mese dal tempo capriccioso e pazzerello (ricordate il leprotto Marzolino che accompagna il Cappellaio Matto?), oggi per noi più che altro è il mese del bentornato alla Primavera, della festa delle donne e di quella del papà. Senza contare che quest’anno la fine di Marzo introduce alla Pasqua e alle relative giornate di festa! Davvero tante ricorrenze racchiuse in un periodo relativamente breve!

Ecco dunque cosa ci riserva la panoramica cittadina per l’arte in famiglia:

• Didattica gestita dall’associazione Ardea:

vengono proposti diversi percorsi per i più importanti siti cittadini (la chiesa di Santa Corona, la pinacoteca di Palazzo Chiericati, il Teatro Olimpico, il Museo del Risorgimento e della Resistenza e la Villa Rotonda) che possono essere richiesti dal Lunedì al Sabato nei pomeriggi e la Domenica sia al mattino che al pomeriggio. Ogni itinerario ha una durata di circa 90 minuti ed è previsto per un minimo di 10 partecipanti. E’ richiesta la prenotazione.

Info e prenotazioni cell 346 5933662 o pinacoteca@associazione-ardea.it

Didattica a Palazzo Leoni Montanari – Gallerie d’Italia. Appuntamenti:

4 Marzo 2018 APELLE FIGLIO DI APOLLO ore 16.00
Laboratorio espressivo 120 min:
Capire il linguaggio segreto degli antichi vasi greci, per decorare in seguito un nuovo oggetto in ceramica, traendo spunto da storie e miti presenti nella preziosa collezione delle Gallerie, in occasione della nuova mostra dedicata alla Seduzione nell’Antica Grecia. Ingresso gratuito e attività a pagamento. Età consigliata 4-12 anni.

18 Marzo 2018 CON PAPA‘ AL MUSEO ore 11.00 e ore 16.00
Racconto animato 40 min:
In occasione della festa del papà, ecco una giornata speciale per scoprire alcune avventure di un papà d’eccezione, il mitico Giove, re degli dei, e conoscere da vicino le imprese eroiche di suo figlio Ercolino. Ingresso a pagamento per gli adulti (ridotto per i papà) e attività a pagamento per i bambini. Età consigliata 4-12 anni.

25 Marzo 2018 L’UOVO DEL MONDO ore 16.00
Laboratorio espressivo 90 min:
Come nascono gli dei? Da neonati stanno in culla o crescono subito a dismisura? Quali sono i loro giochi preferiti? Una caccia al dettaglio per scoprire alcuni miti presenti sugli affreschi del palazzo e su alcuni vasi, partendo dal racconto dell’infanzia dei loro illustri protagonisti. Segue un’attività creativa che prevede la realizzazione di un’immagine pop-up. Ingresso a pagamento per gli adulti e attività a pagamento per i bambini. Età consigliata 4-12 anni.

Per partecipare ai racconti animati, alla caccia al dettaglio e ai laboratori è consigliata la prenotazione al numero di telefono 800 578875. Per info e contatti: Email info@palazzomontanari.com – sito www.gallerieditalia.com

Didattica al Palladio Museum. Appuntamenti:

24 Marzo 2018 L’UOVO INCANTATO ore 16.00
Laboratorio creativo 90 min:
La Pasqua si avvicina e anche il Palladio Museum si prepara al tradizionale dono delle uova. Come? Con un laboratorio che mette insieme architettura e decorazione, opere di Palladio e del pittore Anselmo Canera ma anche — e soprattutto! — di tutti i bambini. Dopo una caccia all’uovo fra gli affreschi originali del palazzo, ogni bambino costruirà il proprio uovo, lo dipingerà e lo userà per abbellire il cortile del museo. Alla fine potrà regalarlo a una persona cara. Attività gratuita e aperta a un massimo di 20 partecipanti dai 5 ai 12 anni. Prenotazione obbligatoria, entro le 14:00 di venerdì 23 marzo. I genitori dei bambini che hanno la tessera Palladio Museum Kids hanno diritto al biglietto d’ingresso ridotto al museo e alle mostre (6,00 €) e a uno sconto del 15% sull’acquisto degli articoli per bambini disponibili al bookshop.

Per info e contatti: telefono 0444 323014 – Email didattica@palladiomuseum.org – sito www.palladiomuseum.org

• Didattica al Museo Diocesano. Appuntamenti:

18 Marzo 2018 CACCIA ALL’UOVO ore 16.00
Attività e laboratorio 120 min
In occasione della vicina Pasqua viene organizzata una cacccia davvero speciale tra le opere del Museo Diocesano. Il pomeriggio proseguirà con un laboratorio di cucina creativa condotto da Elena Zanotto de “Il Mondo di Bu”. L’attività è gratuita grazie al contributo di Fondazione Giuseppe Roi; è necessaria la prenotazione al numero 0444/226400.

Per info e contatti: telefono 0444 226400 – Email museo@vicenzachiesacattolica.it – sito www.museodiocesanovicenza.it

  • Didattica al Museo Naturalistico Archeologico. Appuntamenti:

4 Marzo 2018 ALLA SCOPERTA DEI BERICI TRA NATURA E ARCHEOLOGIA ore 15.00
Attività e laboratorio 90 min.
Lo Studio D archeologia didattica museologia e la cooperativa sociale Scatola Cultura propongono un’attività didattica gratuita per famiglie che prevede un percorso guidato per adulti e un minilaboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni attraverso le sale del museo.

Per informazioni e iscrizioni : 3479941448, info@studiodarcheologia.it.

• Didattica a Villa Valmarana ai Nani:

Sono disponibili per le famiglie, su prenotazione, i percorsi didattici pensati per le scuole.

Per info e contatti: telefono e fax 0444 321803 – Email info@villavalmarana.com – sito www.villavalmarana.com

“L’inchiostro verde crea giardini, selve, prati,
fogliami dove cantano le lettere,
parole che son alberi.”
(Octavio Paz)


Elena PiazzaElena PiazzaAutrice cura la rubrica “Bambini a regola d’arte

Mamma di Cesare, Agostino e Letizia

Adoro tutto ciò che è arte, musica e letteratura. E sin da piccolina ho iniziato a esplorare questi mondi, che piano piano sono diventati i miei strumenti necessari per esprimermi.

Dai tre anni il disegno è diventata la mia passione. Ho continuato scegliendo di studiare arte e laureandomi in Archeologia. Ho fondato e gestito un’associazione culturale e ho trovato lavoro in un museo, dove svolgo diverse mansioni tra cui anche quella di operatrice didattica e guida. E’ un lavoro impegnativo che però mi permette di stare a contatto con persone di tutte le età, di tenermi allenata con lo studio, di approfondire continuamente diversi aspetti del mondo dell’arte e di tenermi aggiornata su tutto ciò che accade in città!

Figlia e sorella di musicisti ho masticato note e pentagrammi da quando sono nata. In particolare prediligo il canto che ho sempre esercitato facendo parte di vari cori e sperimentando generi diversi.

Diventata mamma (tris da pochissimo!!!) non ho rinunciato alle mie passioni e inclinazioni e cerco sempre di trovare un modo per conciliarle con la famiglia. Ed eccomi qui a provare a raccontare il mio mondo!

Lascia un commento